Nuovi incontri del ciclo "Raccontando Venezia: storia e laguna", organizzati dal Comitato Venezia.

La prima settimana di marzo, due appuntamenti alla Galleria Giorgio Franchetti alla Ca’ D’Oro a Venezia.
Si inizia giovedì 6 marzo, con un incontro dal titolo “Tra le pieghe della storia: un congiura nella Venezia del Seicento”. Alessandro Scarsella, dell’Università Ca’ Foscari, ricostruisce la storia di alcune congiure, tentativi di rovesciare il potere della Serenissima nell’arco di secoli. A partire dalle congiure di Baiamonte Tiepolo (1310) e di Marin Faliero (1355), la narrazione si soffermerà poi sulla “Congiura degli Spagnoli” del 1618.

Secondo appuntamento, in occasione della festa della donna, sabato 8 marzo, con l’incontro “Le donne nella storia di Venezia”, curato dalla giornalista Daniela Zamburlin.
La conferenza racconterà numerosi personaggi femminili, rappresentativi del ruolo della donna nei secoli. Impegnate in settori diversi, queste figure sono accomunate dal desiderio di realizzarsi oltre il ruolo di “moglie, madre, figlia di”: dogaresse, letterate, regalanti e cortigiane, le donne raccontate hanno lasciato il segno nella storia della Serenissima, a volte persino del mondo.